Agricoltura 4.0: Diagram annuncia l’ingresso di Netsens nel gruppo

Diagram ha firmato oggi l’accordo preliminare per l’acquisizione di Netsens, leader in Italia nella produzione di sensori e di sistemi di monitoraggio per agricoltura, meteorologia, ambiente e infomobilità.
Dopo il recente ingresso nel Gruppo di Agriconsulting, Diagram prosegue il proprio percorso di espansione volto ad ampliare l’offerta di servizi di agritech e a tracciare, monitorare e migliorare la produttività e sostenibilità delle pratiche agricole.
Roma, 14 maggio 2024 – Diagram, il primo Polo agritech italiano e tra i principali operatori in Europa, controllato indirettamente da Nextalia SGR S.p.A. (“Nextalia”) nell’interesse del fondo di private equity “Nextalia Private Equity” e frutto dell’integrazione di IBF Servizi, Agronica e Abaco Group, ha firmato oggi l’accordo preliminare per l’acquisizione di Netsens, azienda leader in Italia nella produzione di sistemi di monitoraggio per agricoltura, meteorologia, ambiente e infomobilità, che vanta centinaia di installazioni sia in Italia sia all’estero.

Grazie a questa nuova acquisizione, che segue il recente ingresso nel Gruppo di Agriconsulting, Diagram entra direttamente nel mercato dell’Internet of Things (IoT) e della sensoristica di prossimità aumentando la definizione e l’affidabilità dei dati elaborati dalle piattaforme proprietarie e consolidando, così, la propria leadership nella fornitura di soluzioni software per la PA e per le aziende del settore agroalimentare. Questo accordo rinforza anche la collaborazione con Irritec SPA, leader globale nella micro-irrigazione e già socio in Netsens.

“Con l’ingresso di Netsens nel Gruppo, completiamo la nostra offerta di servizi agritech e lo facciamo nell’ottica di valorizzare il Made in Italy grazie ai prodotti 100% italiani e frutto di costanti investimenti in ricerca e sviluppo, in linea con la nostra mission di supportare le eccellenze italiane attraverso operazioni finanziarie che possano contribuire a sviluppare i maggiori settori della nostra economia”, ha dichiarato Roberto Mancini, Amministratore Delegato di Diagram. “Oggi siamo il più importante operatore del settore in Italia e contiamo di proseguire la nostra campagna di acquisizioni per rafforzare il nostro posizionamento anche a livello europeo e intervenire, così, a supporto dell’intera filiera per garantire la sostenibilità e la tracciabilità dei prodotti a beneficio dei clienti finali e farci portavoce dell’innovazione del comparto”.

“Siamo felici di aver portato a questo livello la nostra azienda: entrare nel gruppo Diagram ci dà la possibilità di sviluppare le potenzialità dei nostri prodotti su mercati più ampi, e di complementare l’offerta nella raccolta ed elaborazione dei dati. Siamo confidenti che in poco tempo raggiungeremo tutti gli obiettivi che ci siamo prefissati.” ha commentato Antonio Manes, Amministratore Delegato di Netsens.

“L’ingresso del nostro gruppo in Netsens nel 2022 era stato motivato dalla volontà di dare vita ad una partnership strategica per incrementare e migliorare l’offerta di soluzioni innovative per il settore dell’agricoltura di precisione. L’ingresso della Netsens nel gruppo Diagram rappresenta uno step strategico per valorizzare ulteriormente il know-how e le soluzioni della società Netsens in un progetto industriale molto più ampio di leadership nei servizi Agritech”, ha concluso Carmelo Giuffrè, Fondatore e Presidente di Irritec.

Diagram, con sedi in Italia e UK e 300 collaboratori, ha chiuso il 2023 con oltre 40 milioni di euro di fatturato consolidato e con più di 2 milioni di ettari serviti in Italia e 500 mila all’estero attraverso le soluzioni software proprietarie.

Netsens, nata nel 2004 a Calenzano, in provincia di Firenze, grazie alla lunga esperienza maturata frutto di oltre 100000 sistemi prodotti ed istallati, è leader italiano nella produzione di sensoristica per l’agricoltura 4.0 e offre un’ampia gamma di soluzioni innovative e affidabili, dalle tradizionali stazioni MeteoSense ai sistemi IoT VineSense e AgriSense, con sensori wireless a lunga portata, fino ai più evoluti sistemi di controllo remoto dell’irrigazione WiSense.

Il gruppo Irritec, nato in Sicilia nel 1974, è tra i leader a livello mondiale dell’irrigazione di precisione. Irritec ha come mission quella di migliorare l’efficienza dell’irrigazione in agricoltura e giardinaggio, riducendo l’impatto ambientale. Presente con 17 sedi e oltre 1.000 collaboratori in Italia, Algeria, Brasile, Cile, Germania, Messico, Perù, Senegal, Marocco, Spagna e negli Stati Uniti, nel 2022, Irritec ha acquisito lo status giuridico di Società Benefit, confermando il proprio impegno per la promozione di valori legati ai temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale. Quest’anno il gruppo festeggia uno straordinario traguardo: il suo cinquantesimo anno di attività.